Test rapido su SPB – Pro e contro

I test rapidi e a domicilio per le malattie sessualmente trasmissibili (MST) sono stati sviluppati per risparmiare ai pazienti il tempo, la fatica e lo stress del test. Rilevano una serie di infezioni: gonorrea, clamidia, virus dell’immunodeficienza umana (HIV) e altre malattie a trasmissione sessuale.

Alcuni test rapidi per le malattie sessualmente trasmissibili vengono eseguiti in uno studio medico o in una clinica, mentre altri possono essere eseguiti nella privacy e nel comfort della propria casa.

Questi test sono stati concepiti per risolvere uno dei problemi più comuni delle cliniche per le IST. Queste sono le persone che non tornano per i risultati dei test. Per chi lavora in queste cliniche, la terribile realtà è che le persone si sottopongono ai test ma hanno troppa paura di affrontare i risultati.

Di conseguenza, le infezioni possono rimanere non trattate, aumentando il rischio di conseguenze per il paziente e la possibilità di diffondere la malattia ad altri.

Quali infezioni può rilevare il test rapido?

A casa è possibile effettuare il test per una serie di malattie sessualmente trasmissibili, tra cui:

  • Clamidia
  • Gonorrea
  • Epatite B
  • Herpes
  • HIV
  • HPV
  • Sifilide
  • Molti altri batteri e virus – per saperne di più leggi qui

Accuratezza del test rapido SPB

Non tutti i test rapidi sono uguali, alcuni sono più sensibili e funzionano in modo diverso da altri. Si distinguono in due categorie:

  • La capacità di un test di identificare con precisione le persone affette dalla malattia è chiamata sensibilità (tasso di veri positivi).
  • La capacità di un test di identificare con precisione le persone che non hanno la malattia è chiamata specificità (tasso di veri negativi).

I test rapidi per la SPB hanno sensibilità e specificità medie quando vengono testati durante un’infezione acuta (i valori effettivi variano da un produttore all’altro – verificare sempre prima dell’acquisto):

  • La clamidia ha una sensibilità dell’86% e una specificità del 97%.
  • La gonorrea ha una specificità del 97% e una sensibilità dell’86%.
  • Epatite B: sensibilità del 97% e specificità del 100%.
  • Herpes simplex: sensibilità 93 %, specificità 99,9 %.
  • HIV (a domicilio, tampone orale): 92 % sensibilità, 100 % specificità
  • Papillomavirus umano(HPV): 94 % di specificità, 87 % di sensibilità.
  • Sifilide: sensibilità 85%, specificità 91%.

Vantaggi

Il test rapido SPB fornisce risultati in pochi minuti anziché in giorni. Alcune persone possono preferire il test a domicilio perché può essere fatto privatamente ed evita il disagio o l'”umiliazione” del test in una clinica.

Se i risultati del test sono positivi (significa che siete stati infettati), potete iniziare immediatamente il trattamento. Per malattie come l’HIV, questo è fondamentale, in quanto un trattamento precoce porta a una riduzione del rischio di malattia e a un’aspettativa di vita più lunga.

I test più recenti cercano anche di eliminare un’altra barriera che molti individui devono affrontare: gli aghi e il sangue. Il test rapido può richiedere solo un tampone di liquido corporeo o un campione di urina, a seconda della condizione.

Svantaggi

Purtroppo, un livello ridotto di sensibilità aumenta la probabilità di un falso negativo. Ciò significa che una persona viene informata di non avere il virus quando invece ce l’ha. Per contestualizzare questo dato, l’attuale test HIV disponibile a domicilio ha un tasso di sensibilità medio del 92%, che equivale a un risultato falso negativo ogni 15 test.

Per questo motivo molte infezioni batteriche (come la sifilide, la gonorrea e la clamidia) richiedono un test PCR invece di un test rapido, che è quello offerto da NYD Diagnostics.

Convalida dei risultati dei test

Se il test rapido è positivo per le IST, consultate immediatamente il vostro medico curante. Quasi certamente sarà necessario un altro test per confermare i risultati. Se anche il secondo test è positivo, è necessario iniziare immediatamente il trattamento.

Sintesi

I test STD domiciliari possono rivelare rapidamente se si è affetti da clamidia, gonorrea o da una serie di altre malattie sessualmente trasmissibili. Questi test possono essere eseguiti comodamente a casa propria e forniscono risultati immediati. Purtroppo, i test STD domiciliari non sono accurati come quelli eseguiti da un medico. Anche se si è infetti, il test può risultare negativo. Discutetene con il vostro medico.

Leggi altri articoli: